Dal 3 giugno riprendono a pieno regime le attività operative per il servizio distribuzione gas ed energia elettrica 

 

Il personale RetiPiù opera nel pieno rispetto delle misure di prevenzione e tutela della salute di dipendenti e cittadini

 

 29  maggio 2020

 

A partire dal 3 giugno Retipiù riprenderà tutte le normali attività legate alla distribuzione gas ed alla distribuzione energia elettrica: dall’8 giugno 2020 ripartono anche  le attività di sostituzione massiva dei contatori gas, completando cosi la piena operatività di tutti i servizi.

Durante tutto il periodo dell’emergenza epidemiologica da virus COVID-19, RetiPiù ha sempre garantito i servizi essenziali per la continuità e sicurezza dei servizi gas e energia elettrica, oltre che naturalmente le attività a favore di strutture sanitarie, assistenziali e di supporto logistico a protezione civile e servizi di pubblica utilità, nonché per tutte le utenze non disalimentabili.

Si è inoltre attivata a sostegno delle fasce più fragili della popolazione, con l’iniziativa “Reti del Cuore 2020”, che ha visto RetiPiù e Brianzacque  a fianco dei Servizi sociali delle Amministrazioni comunali del territorio,  a cui è stato donato l’intero montepremi stanziato pe l’iniziativa, pari a 1 milione di euro.

Siamo quindi  ora ancor piu’ orgogliosi di riprendere al 100% il nostro lavoro al servizio del territorio.

Tutte le attività saranno naturalmente gestite nel pieno rispetto delle misure di sicurezza e prevenzione atte a tutelare la salute dei cittadini e dei dipendenti. Per questo motivo, la sede di Via Giusti 38 rimane comunque chiusa al pubblico.